Crea sito

C.S. ISCHIA: AMICHEVOLE A ROCCARASO: ISCHIA – MARIANO KELLER 4 – 0

ISCHIA 4

MARIANO KELLER 0

ISCHIA ISOLAVERDE: Mennella (1’ s.t. Pane); Finizio (1’ s.t. Pedrelli), Cascone (37’ s.t. Alfano), Rainone (29’ s.t. Aprile), Tito (16’ s.t. Mora); Nigro (17’ s.t. Cerone), Liccardo (16’ s.t. Catinali), Armeno (16’ s.t. De Francesco); Longo (9’ s.t. Celiento), Austoni (9’ s.t. Giordano), Cunzi (1’ s.t. Masini). (In panchina Falagario). All. Campilongo.

MARIANO KELLER: Parisi (31’ s.t. Costigliola); Tommasini (10’ s.t. De Gregorio), Noviello (1’ s.t. Acconciagioco), Bosco; Micallo (1’ s.t. Gala), Visone, Colella (1’ s.t. Mugione), Cicatiello (1’ s.t. Della Corte), Maisto (1’ s.t. Dragone); Fragiello (14’ s.t. Solano), Santaniello (1’ s.t. Esposito). All. Muro.

ARBITRO: Mennella di Castel di Sangro.

MARCATORI: 15’ p.t. Austoni, 31’, 36’ e 39’ s.t. Giordano.

NOTE: angoli 5-3 per l’Ischia.

ROCCARASO – Ischia imbattuta anche dopo la seconda amichevole stagionale. Buon segno. Ma le osservazioni di Nicola Crisano al termine della gara con la Mariano Keller riguardano soprattutto il reparto offensivo: “Il dato positivo – sottolinea il direttore sportivo gialloblu – è che la squadra ha creato una mole enorme di occasioni da gol. Quello un po’ meno positivo è che non le abbia sfruttate in percentuale adeguata. Ma sono dettagli, la cosa più importante è che tutti i giocatori, vecchi e nuovi, stiano applicando in campo le direttive di mister Campilongo. La Mariano Keller? Squadra giovane e frizzante, ma un po’ indietro rispetto a noi sul piano della preparazione”.

Ancora a bersaglio Austoni, già in gol ripetutamente nella prima amichevole con il Vastogirardi. L’attaccante al quarto d’ora del primo tempo ha finalizzato con un intervento sotto misura un’iniziativa di Nigro. Ma la parte del leone nel tabellino dei marcatori l’ha fatta Marco Giordano, attaccante esterno in prova. Il figlio di Bruno Giordano, entrato dopo una decina di minuti dall’inizio della ripresa, si è fatto trovare pronto all’appuntamento sui servizi di Masini, Mora e Alfano. “Quello che conta – sottolinea Crisano – non sono i gol che ha messo ha segno, ma l’impegno che il giocatore ha profuso da quando è entrato in campo. Esattamente come tutti i suoi compagni di squadra”.

Su tutti Rainone, puntuale e sicuro in ogni suo intervento. Nella Mariano Keller in evidenza Fragiello e Visone.

Cordiali saluti

Mario Corcione

Ufficio Stampa Ischia Calcio

IL PRESIDENTE CARLINO CON DI NARDO E MASINI A ROCCARASO

You may also like...