Crea sito

FORTI E VELOCI. IN 22 ALLA 10 KM DI CAIVANO!

FORTI E VELOCI

Oggi ancora una giornata di gara per i Forti e Veloci dell’isola d’Ischia, a Caivano hanno corso con altre 1.400 podisti. Una squadra che diventa sempre più una famiglia, dove tutti corrono per la gioia di farlo e per sostenere i propri compagni di squadra. Oggi in particolare modo hanno corso per una causa importante, sostenere la famiglia Romeo che sta vivendo un momento difficile per la piccola neonata  Ileana, infatti il nonno Giuseppe ha corso con la maglia a lei dedicata e tutta la squadra ha corso con il ficco rosa al polso, un gesto di solidarietà e vicinanza molto apprezzato ed utile a sostenere il morale della famiglia. Ritornando alla gara, ci sono stati anche oggi tanti ritocchi dei migliori tempi sulla distanza; personale per  Vincenzo Maltese con 42:52, per Vito Barnaba 43:43 per Mariano Barile 36:38 primo isolano al traguardo, Giuseppe Colella con 39:08, Peppe Romeo con  54:39,Antonella Gentile con 47:09 ed Anna della Corte con  51:39, grazie al marito Giuseppe Pappone che ha fatto da lepre per la sua corsa.Bene anche gli altri con Graziella Esposito che ha chiuso in 41,19, Aniello Del Deo con  38:56.  Giovanna D’Abundo si conferma tra le migliori Runner in Campania , quinta assoluta e prima di categoria con il tempo di 39:20. Buona anche la gara  Umberto Mattera con 43,35, Giovanni Iacono ed Aniello Iovinella insieme al traguardo con 44:21, Vittorio Barnaba  ritorna alle gare in continente e fa segnare un buon 44:53,  Pina Schiano si conferma con 44:54, Titti Mattera con 47:22 fa segnare miglioramenti dopo il fastidio muscolare , Antonio Barnaba  fa segnare 49:56, Peppe Pappone  51:39,Massimo  Romeo 51:38 , Ilenia Piro 56:21, Salvatore Fioretti pin piano migliora con 56:26 come anche  Annapina Grima che riesce a stare sotto l’ora con 59:26. Gli allenamenti continuano per gli altri componenti della squadra, a breve saranno chiamati ad esprimersi sulle distanze più lunghe ad iniziare dalla mezza maratona più partecipata d’Italia, la Romaostia.

You may also like...