Crea sito

LACCO AMENO. INFINITO DINOLFO. IL MISTER VA IN GOL E REGALA IL SUCCESSO AI ROSSONERI.

Dinolfo

Dal campo alla panchina, dalla panchina al campo. Andata e ritorno, storie che si intersecano tra di loro. E quel vizietto del gol a fare da fedele compagno di viaggio. Quanto capitato a Lacco Ameno sembra essere una fiaba contenuta in un libro per piccolo lettori, nei quali i sentimenti buoni prevalgono sempre e comunque. Ed invece stavolta è tutto vero, anzi verissimo: il protagonista della favola è Thomas Dinolfo, allenatore del Lacco Ameno, oggi ritornato in campo, anche per sopperire alle tante assenze tra le fila dei rossoneri. Non è la prima volta che capita: già ad inizio stagione Dinolfo aveva lasciato la panchina per indossare scarpette con i bulloni e maglietta e posizionarsi in quel centrocampo che per anni l’ha visto protagonista, in particolar modo con la maglia della Sibilla Bacoli di Enzo Carannante. Oggi, però, Dinolfo è andato ben oltre una generosa prestazione a centrocampo, realizzando il gol che ha deciso la sfida al “Patalano” tra il Lacco Ameno ed il Sant’Antonio Abate. Ed è una rete pesantissima perchè permette agli isolani di compiere un ulteriore, importante, passo in avanti verso la salvezza. Non sono in grado di dire se il buon Thomas abbia trovato l’elisir per l’eterna giovinezza a Lacco Ameno, ma di certo oggi ha dimostrato che, quando ci sono entusiasmo e voglia, la carta di identità non è tutto.

You may also like...